01 luglio 2011

Nuovi orari traghetti Ibiza Formentera 2011

Di seguito orari e prezzi traghetti Ibiza Formentera 2011
con i link alle tariffe, prezzi, sconti e orari traghetti
delle tre maggiori compagnie che fanno la tratta Ibiza Formentera.




MEDITERRANEA PITIUSA

IBIZA > FORMENTERA
FORMENTERA > IBIZA
08.30 Illa Pitiusa
07.00 Illa Pitiusa
09.30 Menorca Express
08.00 Menorca Express
10.30 Blau de Formentera
09.30 Blau de Formentera
11.30 Illa Pitiusa
10.00 Illa Pitiusa
12.30 Blau de Formentera
11.00 Menorca Express
13.00 Menorca Express
11.30 Blau de Formentera
15.15 Illa Pitiusa
12.45 Illa Pitiusa
17.30 Illa Pitiusa
16.30 Illa Pitiusa
18.30 Menorca Express
17.30 Menorca Express
19.30 Blau de Formentera
18.30 Blau de Formentera
20.30 Menorca Express
19.30 Menorca Express
21.15 Blau de Formentera
20.30 Blau de Formentera

VISUALIZZA ORARI TRAGHETTI IBIZA FORMENTERA MEDITERRANEA PITIUSA
PREZZI TRAGHETTI IBIZA FORMENTERA MEDITERRANEA PITIUSA


TRASMAPI


Diario
Ibiza a FormenteraFormentera a Ibiza
07:30
07:30
08:30
09:00
09:30
10:00
10:00
10:30
10:30
11:00
11:00
11:30
12:00
12:00
12:30
13:30
13:30
14:30
15:30
16:00
16:30
17:00
17:00
17:30
17:30
18:00
18:00
18:30
18:30
19:00
19:00
19:30
20:00
20:00
20:30
21:00
22:00

VISUALIZZA ORARI TRAGHETTI IBIZA FORMENTERA TRASMAPI
PREZZI TRAGHETTI IBIZA FORMENTERA TRASMAPI


BALEARIA
 Day
Depart.
Arrival
Ship
Comments
Diario07:3008:00Fast FerryHasta el 30/09
Diario09:0009:30JetHasta el 30/09
Diario10:0010:30Fast FerryHasta el 30/09
Diario10:3011:00JetHasta el 30/09
Diario11:0011:30JetHasta el 30/09
Diario11:3012:00JetHasta el 30/09
Diario12:0012:30Fast FerryHasta el 30/09
Diario12:3013:00JetHasta el 30/09
Diario13:0013:30JetHasta el 30/09
Diario13:3014:00JetHasta el 30/09
Diario15:3016:00JetHasta el 30/09
Diario16:0016:30Fast FerryHasta el 30/09
Diario16:3017:00JetHasta el 30/09
Diario17:0017:30Super Fast FerryHasta el 30/09
Diario17:3018:00JetHasta el 30/09
Diario18:0018:30Fast FerryHasta el 30/09
Diario19:0019:30JetHasta el 30/09
Diario20:0020:30Super Fast FerryHasta el 30/09
Diario20:3021:00JetHasta el 30/09
Diario21:3022:00JetHasta el 30/09






24 febbraio 2011

Formentera Tango Festival: musica e danza alle Baleari

Formentera Tango Festival


Dal 29 di maggio al 5 di giugno riflettori puntati sulla leggendaria Formentera. A rendere ancora più appetibile la isla bonita, è in arrivo il 1° Formentera Tango Festival. Maestri d’eccezione ed energia esplosiva per l’evento dell’anno. Una coppia di ballerini sullo sfondo dell’isola che c’è. Movimenti naturali e fluenti, emozioni all’unisono e 20 km di candide spiagge. Se alla scenografia naturalistica di Formentera, si unisce la sensualità senza tempo del Tango, il gioco è fatto.

Dal 29 di maggio al 5 di giugno, sarà di scena sul palcoscenico dell’isola più esclusiva delle Baleari, il 1° ‘Formentera Tango Festival’. Irresistibile il contesto, appassionante il festival. Poche parole bastano a dipingere la perla del Mare Nostrum: incontaminata, luminosa, incredibilmente glamour. Il set ideale per le più travolgenti performance che coinvolgeranno il pubblico nell’eterna magia del Tango. Non solo una danza, ma un modo di essere e di vivere: energia vitale allo stato puro, armonica complicità e calda atmosfera in un tutt’uno.

Tre Maestri d’eccezione si alterneranno sul palcoscenico. Da Juana Sepulveda e Chico Frumbuli, in uno straordinario virtuosismo di passi, all’incredibile carnalità delle movenze di Marcela Guevara e Stefano Giudice, fino alla dolcezza di Erna e Santiago Giachello. Un ricco calendario di lezioni e milonghe – pomeridiane e serali – intervallate da qualche break stuzzicante. Sede del festival sarà l’elegante Insotel Club Maryland.

Per vivere al meglio una stagione a suon di tango, Eden Gold International Club propone una
settimana sui passi della musica a partire da Euro 750,00. Per chi desidera approfondire i segreti
del Tango, proposte didattiche composte da 3 lezioni e 4 milonghe a partire da Euro 70,00.
Per ulteriori informazioni e iscrizioni al festival: www.formenteratangofestival.com www.fotafe.com

Fonte: ilturista.info

11 agosto 2010

Diario Formentera Giorno 1 - Il viaggio, la sistemazione e la conquista della villa!

Siamo pronti... si paaarteeee!!! ;) Formentera arriviamooooo!
Rapido giro di telefonate il giorno prima (solo perché non c'era il tempo materiale di farsi uno spriss!) ed anche gli ultimi accordi sono stati presi: ritrovo con Giancarlo l'Autiere alle ore 9.45, arrivo in aeroporto Orio al Serio ore 11, pranzetto al volo ed imbarco alle 12,30... programma perfetto! :)

Perché il ritrovo così presto vi chiederete?
Beh, facile a dirsi! Dopo una settimana di incubi notturni, giramenti di testa, "difficoltà di scarico" ed ansia improvvisa, MezzaGnagna se ne è fatta una ragione: soffre di Fobia da Volo! ;) Così quando ha chiesto di poter arrivare in aeroporto con laaaargo anticipo per potersi ambientare, come potevamo non accontentarla? (anche se lei in effetti voleva partire alle 8!!! Seeeeee!!! ;) )
Comunque orari (incredibilmente rispettati!), l'unico che ha tardato è stato il pilota dell'aereo: partenza quasi 1 ora dopo! Azz! :(


L'IMBARCO
Dopo una bella attesa in coda per l'imbarco, MezzaGnagna ha fatto la sua giocata: appena hanno aperto i cancelli scatto felino, slalom gigante tra passeggeri e bagagli, corsa da sprinter dei 100 metri ed infilata perfetta nel "buco dietro dell'aereo"! Se non e' stata la prima a salire a bordo poco ci mancava: 

"Per la sua rapidità e per la scelta di infilarsi nel buco dietro dell'aereo, si è meritatamente guadagnata il Premio Suppostina 2010"! BRAAAAVAAAA! ;) Ritira il premio... MezzaGnagna! :)

Torniamo a noi: volo perfetto (niente cibo o bevande se non a pagamento, come sempre sui voli Ryanair! settima dritta) ed atterraggio da applausi (ma per stavolta non facciamo vedere di essere italiani, niente applauso, tié!). Ibiza è conquistata! ;)
Usciamo lesti dalla hall dell'aeroporto e ci dirigiamo ai mezzi di locomozione: vediamo sulla destra la fermata dell'autobus, è l'autobus cittadino, ergo basso prezzo ma tempo di percorrenza incerto. Che si fa? 3,60 euro a testa per il tragitto aeroporto - porto di Ibiza... ma si, tanto sono solo le 16.30 abbiamo tutto il tempo! Via, andata, si prende l'autobus! ;)
In soli 15 minuti (contro i 25 pronosticati dall'Autiere Ibizino dell'autobus cittadino) arriviamo al porto. Per inciso siamo arrivati al pari dei ragazzi che erano sull'aereo con noi e che avevano optato per il taxi! :)

La fermata dell'autobus è proprio sul molo d'imbarco, impossibile sbagliare! ;) 
Ci appropinquiamo (ao', difficile sta parola!) verso i traghetti in sosta: il primo era la linea jet per Formentera e stava imbarcando gli ultimi passeggeri, si verifica il prezzo, si decide l'acquisto di un biglietto andata/ritorno (con relativo sconto, vedi consiglio n. 3!) e ci si imbarca al volo.

Caldo caldo caldo fuori e temperatura polare dentro al traghetto! Quello che abbiamo preso non permetteva nemmeno di stare sul ponte, quindi tenetevi sempre un maglione a portata di mano, giusto per evitarvi la Maledizione di Montezuma! ;)

Baciamo la terra di Formentera 29 minuti dopo l'imbarco, viaggio rapidissimo!


RECUPERO DEGLI SCOOTER PRENOTATI
Qualche minuto di assestamento in cui tiriamo il fiato dopo il viaggio sino a qui, ci rendiamo conto di avercela quasi fatta... ancora un ultimo sforzo: recuperiamo gli scooter!
Il noleggio è proprio sulla banchina di attracco, supercomodo, dopo averlo individuato tra i 5 o 6 noleggi presenti, entriamo, consegnamo prenotazione, sbrighiamo le pratiche (patente e carta di identità per ogni scooter), paghiamo e dopo 10 minuti siamo a cavallo dei nostri 3 fantastici cavalli d'acciaio, in scia ad un taxi che ci conduce fino alla villa
Non serve un matematico, ma visto che eravamo in 5, tre sono saliti a cavallo degli scooter e le altre due gnagne sono salite sul taxi con le valige...vi posso garantire che dopo tutte le elucubrazioni del caso è la soluzione ottimale (nonché unica! ;) ).


CONQUISTA DELLA VILLA
Lasciamo la strada asfaltata ed entriamo nella Tenuta della Villa, 150 metri di stradina sterrata e finalmente la villa in mezzo al nulla cosmico! CHE FIGATA! ;)
Ci attendono i proprietari (che ci hanno gentilmente seguito via sms dal nostro arrivo a Ibiza), ci illustrano la spettacolare villa e ci augurano buon soggiorno!
Ci contiamo, siamo in 4... terrore! Dov'e' MezzaGnagna?!?!? 
Abbasso lo sguardo... c'e'! Evvai! Non ne abbiamo perso nessuno! ;)

Ragazzi, siamo arrivati, le fatiche son finite, la casa è nostra e... 
LA VACANZA SUPER RELAX HA INIZIOOOOO! ;)

Prendiamo possesso della villona, il Giangi (io!) ed il Nanni nella stanza al piano di sopra, MezzaGnagna e Gnanina nell'altra stanza e Gnagnetta nella camera matrimoniale al piano terra! 
Avanzavamo ancora una stanza ed abbiamo deciso di lasciarla libera per... beh... devo dirvelo? ;)

Diario Formentera Giorno 1 - La spesa, la cena e... Flower Power!

Io e il Nanni di ritorno dal supermercato! Ovviamente io sono quello al volante! ;)

Ma come? Che vi aspettate da una compagnia ben assortita di mangiatori&bevitori?
La prima preoccupazione è "che si mangia e che si beve stasera?" ;)


A CACCIA DI ALIMENTI & ALCOOLICI
I due gnagnaoni (leggi "il Giangi & il Nanni") e Gnagnetta riprendono i cavalli d'acciaio e vanno a fare spesa al fantastico supermercato (quasi un ipermercato!) di San Francesc (lo trovate a 10 metri dall'unica rotonda del paese!). Vi tralascio che come fece Gesù con la moltiplicazione dei pani e dei pesci, così noi abbiamo ricalcato le Sue orme, moltiplicando a dismisura i 4 appunti della spesa ottenendo qualcosa tipo 9 borsoni stracolmi da caricare su 3 poveri motorini... aaaaahaaaaa!
Meno male che il Logistico Nanni ha dato il meglio di se! :)
Ai 30 all'ora ma i tonni, i pelati, le cipolle, la pasta Barilla e soprattutto gli alcoolici sono arrivati tutti sani e salvi alla villa! ;) Evvai! ;)

Slavazzati dai putei dell'impegnativo viaggio, ci cuciniamo un'amabile pasta col tonno, godendoci i fasti della centenaria villa!
Ore 00:12... ci guardiamo negli occhi, pesantemente socchiusi dalla faticosa giornata, che si fa? usciamo? ci vestiamo? andiamo a letto?... a letto! Ne riparliamo domani!

...zzz....
....zzzzzzzz....
..zzzZZZzzZZZZzz.....ronf...ronf....

Ore 01:28... ehi... ma cosa sa musica? da dove viene? ... ma c'e' una festa!
Ma siiiiii! E' la FLOWER POWER, una delle feste più grandi di Formentera e la più grande di San Francesc, il paesino vicino a noi!.

Un piccolissimo pezzetto della festa Flower Power: il palco, il fantastico dj e centinaia di persone unite nel divertimento assoluto!

FLOWER POWER: WOODSTOCK IN CONFRONTO ERA IL COMPLEANNO DELL'AMICHETTO DELLE ELEMENTARI!
La fanno una sola volta all'anno, il secondo sabato di Luglio... come si può perderla?!?!?
Raaaagaaazziiiii!!! Svegliaaaaaaa! Si va alla Flower Power!!!
12 minuti netti ed il trucco e parrucco era bello e pronto per tutti: fiorellini a gogo, collane, boa e magliette! Pronti? Si va! In sella ai cavalli d'acciaio e via, Flower Power ci aspetta!
In 5 minuti arriviamo a San Francesc e parcheggiamo proprio alla festa...

Centinaia di persone agghindate con fiori e fiorellini che ballano canzoni anni 70/80... SPETTACOOOLOOO! Ci buttiamo nella mischia e raggiungiamo la piazza principale!
Sul grande lato della chiesa del paese si proiettano video psichedelici in puro stile '70, coloratissimi e super! Di fronte a noi, su un palco sopraelevato si alternano due dj uno più fuori dell'altro: si cambiavano vestiti ogni 20 minuti passando da improbabili pantaloni fucsia a giacche stile guerre stellari...inguardabili! ;)
In particolare uno dei due ogni volta che scendeva dalla console e faceva i suoi "personalissimi passi di danza" veniva osannato come fosse la Carrà! :) Che stile! Che storia! Che gente! ;)

Inutile dirvi che birra e mojito scorrevano a fiumi e dal momento che non potevamo esimerci da cotanta abbondanza, dritti al bancone e via di giri di mojito! ;)
Credo che dopo 28 secondi eravamo già entrati a pieni regimi nel vivo della festa! ;)
Si son fatte presto le 4 e la gente non accennava a diminuire o a fermarsi o a lamentare stanchezza... macche', erano le 4 e sembrava fossero le OttoDiSera! ;) Che energia!
Alle 4eMezza abbiamo mollato il campo... i nostri poveri fisici provati dal viaggio cominciavano ad implorare pietà! Ultimo brindisi (e primo di una lunghissima serie!) alla giornata appena conclusa e tutti a nanna!
Formentera era nostra! ;)

09 agosto 2010

I motorini di Formentera

Ok, ve lo dico, gli scooter a Formentera li noleggiano proprio a tutti! ;)


Come sono i motorini di Formentera
2 ruote ed un motore, variamente colorati ed una scodella al posto del casco! 
Mi pare che ci sia proprio tutto! ;) ahahah! 

Cazzate a parte Formentera si gira tranquillamente in bicicletta.... 
UAHAHAH! 
scusate, avevo detto basta cazzate!!! ;)


GIRARE FORMENTERA IN BICICLETTA... MA SIETE "USCITI PAZZI"?!? :)
Comunque è vero, su parecchi siti vi consigliano di girarla proprio in bici ed in effetti le distanze da percorrere sono veramente minime: da un faro all'altro dell'isola (Far des Cap de Barbaria - Far de la Mola), sono poco meno di 25 km e con un motorino decente ve la fate in mezz'ora! :)
Questa è la distanza maggiore da percorrere in tutta l'isola, tutto il resto è quasi noia! ;) 
Quindi procuratevi un motorino qualsiasi (magari evitate i 50ini se siete in 2!). 
Non sbattetevi troppo a cercare "il prezzo più basso", c'è una specie di tacito cartello per cui tutti i noleggiatori vi daranno gli scooter allo stesso prezzo!


PRENOTAZIONE DEI FANTASTICI SCOOTER DI FORMENTERA
L'unica cosa è decidere se prendere lo scooter direttamente a Formentera oppure se prenotarlo online.
Gnagnaoni RIUNIONEEEE! 
Altra serata a casa mia, altra serata di spritz e patatine per decidere come prendere gli scooter (si, ok, siamo una compagnia festeggina ed ogni motivo è buono per far festa!!! ;) )

Guardiamo i modelli ed i prezzi: l'Andrea, che da questo momento prenderà il suo vero nome (il Nanni, teeeec!) da bravo bancario (o banchiere? mah, questa è una cosa che prima o poi dovrò decidermi a risolvere!!! ;) ) punta sull'economia... ma poi guarda le 3 gnagne e, vuoi la nostra altezza, vuoi la "necessità di spazio per i b-side delle gnagne" optiamo per prendere 3 begli scooteroni 125, con selle climatizzate e tettuccio apribile! Che figata! :)

(se vi state domandando dov'è il tettuccio apribile su uno scooter vi consiglio vivamente di fare una pausa e di mangiarvi un tegolino! ;) )

Abbiamo deciso di prenotarli online incentivati da un bello sconto del 10%! (consiglio n. 4: prenotate online, così non avrete problemi a trovare scooter liberi, soprattutto in alta stagione e poi vi beccate pure un pò di sconto! Poi non dite che non ve l'avevo detto!!! ;) ) 
La prenotazione l'abbiano fatta un paio di giorni prima di partire, versando 50 euro a scooter pagati con Paypal. Ah, la prenotazione potete farla anche direttamente da qui, ho appena controllato ed i prezzi/sconti sono identici! :)



Gli scooter a Formentera sono (quasi) tutti ok, ma conoscendo le abitudini
dell'allegra brigata dei Gnagnaoni abbiamo optato per un modello... comodo! ;)

PREZZI ED ASSICURAZIONE DEGLI SCOOTER
I prezzi? Per i 3 Scooter Honda Dylan cilindrata 125, con 6 scodelle (leggi "caschi"...uahahah!) per 9 giorni (ritiro nel pomeriggio del sabato al porto La Savina e restituzione il lunedì mattina stesso porto) abbiamo pagato 207 euri a scooter. Attenzione che non comprende la Kasko, il che significa che se vi fregano il motorino (abbastanza improbabile su un'isola di 20km!!!) o peggio se fate un botto (già più probabile visti i i tassi alcoolici medi!) vi beccate comunque una franchigia di 180euri! Il consiglio è versare 3,50 euro al gg/scooter in più e fare la kasko, così vi levate ogni pensiero! ;) La fate direttamente quando ritirate gli scooter!
Ah, se vi fate fregare la scodella, la franchigia è di 25 euri! Ma ci è stato detto che la moda vuole che voi ne freghiate un'altra e così via in un ciclo infinito: questo è il famoso Formentera-Game del FregaScodelle! ;)
Scherzi a parte mettete sempre le scodelle nel sottosella e chiudete a chiave. Problemi risolti! ;)
Se prenotate sul sito sopra indicato, quando stampate la ricevuta NON vi esce il nome del negozio di noleggio: no problem, è il primo che trovate venendo dal traghetto! Provo a postarvi la mappa, il negozio si trova sulla punta dell'edificio bianco lungo. Comunque grazie a questa loro svista ci siamo girati tutti e 6  i noleggiatori del porto (sono tutti lì nel raggio di 10 metri, quindi non abbiamo sudato troppo! ;) ) e così abbiamo verificato che i prezzi sono effettivamente tutti uguali!!!  

Noi li abbiamo presi da Moto Rent Pujol (cliccate sul link, ci arrivate al volo!).
I riferimenti, se vi dovessero servire, sono: MotoRent Pujol, porto de La Savina (971 32 80 20). Orari: 9-13 e 16-20 i feriali, mentre 9-12 e 17-20 i festivi.

Consiglio n. 5: quando riconsegnate lo scooter, fate il pieno di benzina fino all'orlo, perchè se mancano anche solo 3 cm (mentre la lancetta vi segna comunque pieno) a loro non frega na cippa e vi diranno che manca UN LITRO! Litro che ovviamente pagherete a peso d'oro: 2 euri (rispetto al prezzo medio di 1,15 euri al litro!!!). A buon intenditor...

Bene, manca qualcosa? No, mi pare che ci sia tutto: villa, scooter, aereo, orari traghetti, ... 
mi sa che ci siamo... 
SI PUO' PARTIREEEEEE! ;)

EVVVVVVAAAAAAIIIIII!!! ;)